“Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano,
ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno”
(Madre Teresa)

 
Archivio

Corso teorico-pratico ABA Autismo e altre disabi
 La Cooperativa Sociale 'Batti Cinque' ONLUS, in collaborazione con l'Associazione di Genitori 'Io Autentico' di Vibo Valentia e ANGSA Catanzaro, organizza un corso teorico-pratico dal titolo: 'Strategie e tecniche di Analisi del Comportamento Applicata (ABA) per gli interventi sull’Autismo, i Disturbi del Comportamento e la Disabilità Intellettiva'. Questo corso propone l’utilizzo di strategie e tecniche basate sui principi dell’Analisi del Comportamento Applicata, con l’obiettivo di riconoscere e modificare le variabili di contesto che permettono di far emergere e di mantenere le abilità (adattive) e quelle che permettono di ridurre i comportamenti problema. Il corso è strutturato ...>>>

ABA - Applied Behavior Analysis
ABA è l’acronimo di Applied Behavior Analysis (Analisi del Comportamento Applicata). L’ABA deriva dalla scienza di base nota come Analisi del Comportamento (Skinner, 1953). L’ABA nasce come metodologia per il recupero delle disabilità intellettive e dello sviluppo, ma si applica da oltre trent’anni al trattamento dell’autismo. L’ABA è una scienza evidence based, i cui dati vengono utilizzati per promuovere abilità adattive già esistenti a discapito di comportamenti disadattivi (comportamenti problema), facilitare l’apprendimento di nuove abilità, in relazione all’ambiente di vita del bambino. Gli interventi sviluppati prediligono il VBT (Verbal Behavior Teaching) e il NET (Natural ...>>>

Che cos’è l’RFT?
Cos'è l'RFT? RFT è l’acronimo per Relational Frame Theory. Secondo la RFT, il centro della cognizione e del linguaggio umano è l’abilità, appresa e controllata dal contesto, di relazionare arbitrariamente, mutualmente e in combinazione gli eventi, e di cambiare le funzioni di specifici eventi in base alle loro relazioni con altri eventi. Su questa base sono emersi nuovi programmi di training sul linguaggio. RFT è l’acronimo per Relational Frame Theory. Secondo la RFT, il centro della cognizione e del linguaggio umano è l’abilità, appresa e controllata dal contesto, di relazionare arbitrariamente, mutualmente e in combinazione gli eventi, e di cambiare le funzioni di specifici eventi in base alle loro relazioni con altri ...>>>

MODULO 1 - Apprendimento e motivazione: superare le barriere per insegnare efficacemente
7 febbraio 2020 a Rende (CS) 15:30 – 19:30  8 febbraio 2020 a Lamezia (CZ) 9:00 – 13:00 Apprendimento e motivazione: superare le barriere per insegnare efficacemente Relatore: Elena Congestrì   Obiettivi formativi: Utilizzare l’Analisi Funzionale per individuare e manipolare le variabili di contesto che permettono di far emergere e di mantenere le abilità (adattive) e quelle che permettono di ridurre i comportamenti (indesiderati). Utilizzare strategie utili a motivare l’individuo all’apprendimento.   Struttura della lezione: Durante la lezione verrà presentata l’Analisi Funzionale a 4 termini e verrà esposto il modo in cui le variabili ambientali influiscono sul comportamento e sulla sua ...>>>

VERBAL BEHAVIOR - Il comportamento verbale di Skinner
Cos'è il VB? Nel 1957 Skinner pubblica il libro Verbal Behavior, che presenta un’analisi in termini funzionali del linguaggio definito come «comportamento operante rinforzato attraverso la mediazione di un’altra persona o persone, indipendente dal modo o forma». Che cosa distingue una relazione verbale da una non verbale? Skinner (1957), ricorrendo al modello della contingenza a tre termini (antecedente - risposta conseguenza), identifica tale caratteristica nella topografia con la quale le conseguenze si presentano all’interno di un operante verbale: tali conseguenze sono mediate da un ascoltatore. Skinner (1957) definisce la relazione verbale come una classe di eventi definibile sulla base di tre criteri: a) una risposta emessa da un ...>>>

© Copyright 2016 - Cooperativa Sociale BATTI CINQUE - Cf 03221140787 - Site By INMEDIA

Privacy Policy